È tempo di “Paesanainpiazza”: torna per la 19esima volta la grande vetrina di prodotti ed eccellenze del territorio

Ricco il programma di eventi, plasmato su sabato 14 e domenica 15 ottobre, in parte nel solco tracciato dalle scorse edizioni ed in parte rinnovato.

Tra gli appuntamenti che ormai sono entrati nella tradizione autunnale del territorio v’è, senza dubbio, “Paesanainpiazza”, la rassegna – giunta quest’anno alle 19esima edizione - dell’agricoltura, artigianato, commercio e zootecnica in programma a paesana per sabato 14 e domenica 15 ottobre.

Ricco il programma di eventi, in parte nel solco tracciato dalle scorse edizioni ed in parte rinnovato.

A partire dalle ore 15, presso la frazione Allemagna, ritrovo per i bambini ed i genitori che intendono accompagnare la mandria di bovini dell'azienda agricola San Luigi dei fratelli Allio sino al Lungo Po. A tutti saranno offerti succhi di frutta.

Sabato pomeriggio, alle ore 16, le mandrie di bovini, accompagnate dai cavalli e cavalieri di Paesana sfilata per le vie del centro per poi raggiungere l’area sul Lungo Po, dove la domenica avrà luogo una delle più grandi mostre zootecniche del territorio.

“A causa della siccità e della probabile conseguente demonticazione anticipata – spiegano dal Comune – non è garantita la sfilata dei capi di bestiame”.

L'arrivo sul Lungo Po avverrà intorno alle 16.30. In programma, inoltre, la prima edizione del "Palio degli asini" nell'ex area pic-nic, nei pressi della tensostruttura della Pro loco all'interno della quale, per i più piccoli, ci sarà la possibilità di partecipare al laboratorio di caseificazione, dove un esperto casaro insegnerà ai bambini a fare il formaggio.

Intorno alle ore 18 si darà inizio ai "Giochi agricoli", dove i due borghi di Paesana, Santa Maria e Santa Margherita (i "Ciat" e "Lasarde") si sfideranno per inaugurare il Palio dei Borghi del prossimo anno.

Alle 20, sempre presso l’area allevatori del Lungo Po (nella tensostruttura riscaldata), consueto appuntamento con la "Cena dei margari" aperta a tutti, con un menù di prodotti tipici a cura dalla pizzeria-ristorante Wellington. Prenotazioni aperte sino a giovedì 12 ottobre ai numeri 347.7154691 – 346.6442779.

La serata sarà poi animata da canti popolari della tradizione piemontese, proposta da corali delle nostre terre.

Domenica 15 ottobre, invece, a partire dalle 8 apertura della mostra mercato del bestiame bovino, ovino, caprino, equino e dei mezzi agricoli sul Lungo Po.

Durante la mattinata ed il pomeriggio sarà presente la giostra degli asinelli, a cura dell’Associazione “Asinari del Monviso”, e dei cavalli.

In piazza Statuto raggruppamento dei partecipanti al primo raduno di auto storiche, organizzato dai commercianti che si affacciano sulla piazza.

Lungo piazza Piave, piazza Statuto, piazza Vittorio Veneto, via Monviso, via Roma, via Nazionale e via Po, apertura della fiera mercato del commercio e dei piccoli frutti locali, mercatino dell’usato, rappresentazione dei vecchi mestieri, esposizione di un frantoio ad acqua e di una sega orizzontale ad acqua.

In piazza Piave esposizione di auto americane e muscle cars.

In piazza Vittorio Veneto esposizione e dimostrazione di volo libero di rapaci, tra cui falchi di Harris (4 esemplari), falconi d’alto volo (2 esemplari), avvoltoio, gufo reale europeo, gufo delle nevi, gufo africano, allocco, barbagianni (3 esemplari) aquila delle steppe, con consegna del diploma di aspirante falconiere ai partecipanti.

Alle 10, sul Lungo Po, benedizione dei capi di bestiame, taglio del nastro della 19esima rassegna “Paesanainpiazza” con la partecipazione della Banda musicale; discorsi ufficiali delle autorità presenti ed a seguire premiazione degli allevatori.

In Via Roma esposizione lavori delle ricamatrici a cura dell’Università di Valle; per le vie del paese sfilata dei gruppi “Frustatori del Monferrato” e della banda “I Controcorrente”, che si esibiranno anche durante il pomeriggio.

Alle 12.30 distribuzione di polenta e spezzatino presso l’area allevatori sul Lungo Po a cura dell’Associazione nazionale Alpini - Gruppo di Paesana.

Dopo la pausa pranzo, a partire dalle ore 14, in piazza Piave continua l’esposizione di auto americane e muscle cars; esibizione del gruppo Son de la Rue con Carola Terli alla chitarra, Federico Ferrato alla fisarmonica, Andrea Giusiano alle percussioni e Lorenzo Ferrato alla batteria, che presenteranno una performance su note del musette francese, tango argentino, musiche irlandesi e popolari di diverse nazioni.

Per le vie e le piazze del paese si esibirà la Corale Pinaschese diretta dal maestro Andrea Rapaggi con canti di montagna, musica religiosa, popolare e brani dal panorama internazionale.

Nuove sfilate per le vie del paese dei gruppi “Frustatori del Monferrato” e della banda “I Controcorrente”.

Dalle 14.30, in piazza Vittorio Veneto, animazione con la musica ed i ballerini del Country Line Dance a cura della scuola Dancer For Fun.

Nelle piazze del paese, divertimenti per i più piccini con gli artisti di strada, il pagliaccio Bistecca, luna park e castello gonfiabile.

Balli Occitani con il gruppo “Encà sonar” sotto l’ala comunale di piazza Vittorio Veneto.

Fonte: www.targatocn.it

Ancora in Piazza Vittorio Veneto è in programma “Giocacrea”, spazio dedicato ai più piccini, curato dall’Oratorio parrocchiale con merenda offerta dall’Azienda Montana Achillea.

Presso le panetterie del paese potrete trovare i prodotti con marchio De.CO. - Denominazione Comunale di Origine, come il “Tursun”, la “Campera” ed il “Liber”.

Nell’ambito della Rassegna, a partire dalle 14.30, verrà organizzato il quarto concorso riservato agli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Paesana intitolato “Documentare la rassegna”.

La rassegna continuerà fino al tramonto per le vie e le piazze del paese.

“L’Amministrazione comunale – dicono dal Municipio - ringrazia tutte le associazioni di Paesana, gli esercizi commerciali, gli allevatori, gli artigiani e tutti coloro che hanno collaborato per l’organizzazione e la riuscita della rassegna”.

Sede: Barge (CN) 12032 - Via Montebracco, 15 - Registro Imprese di CN - Rea n. 141230 - Tel. +39.0175.346407 - Fax +39.0175.343264 - P.IVA : 01875790048
Informativa privacy
Realizzato da: Leonardo Web
Domenino Giuseppe S.n.c. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento