A Barolo la presentazione del nuovo progetto permanente del Festival Collisioni

12-13 maggio 2017, Cortile del Castello di Barolo

Venerdì 12 maggio alle 17 presso il cortile del Castello di Barolo, alla presenza di Renata Bianco, Sindaco di Barolo, Antonella Parigi, Assessora alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte, Roberto Barbieri, Amministratore Delegato SAGAT S.p.A, Giandomenico Genta, Presidente della Fondazione CRC, verranno inaugurati i nuovi spazi di Collisioni presso le pertinenze del Castello di Barolo, il cui interior design è stato realizzato in collaborazione con LAGO SpA, e negli spazi Duty Free dell’aeroporto internazionale di Torino Caselle, luoghi di promozione turistica interconnessi dedicati alla promozione multi-lingua dei prodotti enogastronomici, dei paesaggi e dei territori del Piemonte.

Un progetto che ha visto impegnato negli ultimi due anni lo staff di Collisioni, il Comune di Barolo e la Regione Piemonte nelle ristrutturazioni, negli allestimenti museali e nella progettazione di questa nuova impresa volta alla realizzazione di punti permanenti rivolti all’educazione del turista, grazie a sistemi digitali, all’uso dei social network e a percorsi sensoriali.

Ad arricchire l’inaugurazione, venerdì 12 maggio alle ore 18.30 la conferenza di Antonio Galloni, fondatore e direttore di Vinous.com, piattaforma online dedicata al vino, leader e punto di riferimento mondiale nel settore con abbonati in 85 diversi Paesi del mondo, per annunciare una nuova importante partnership.

L’evento proseguirà sabato 13 maggio alle ore 11 con una conferenza aperta al pubblico, alla presenza di Giorgio Ferrero, Assessore all’Agricoltura della Regione Piemonte e dei rappresentanti dei maggiori consorzi vitivicoli, agricoli e associazioni di categoria del Piemonte che sostengono l’iniziativa insieme a numerose aziende private di eccellenza della Regione.

In quest’occasione Ian d’Agata presenterà il nuovo programma del Progetto Vino&Food di Collisioni 2017. Sarà anche l’occasione per parlare del nuovo portale didattico Wine Educational Board che andrà online proprio il 12 di maggio, alla presenza di Steven Spurrier, il Decano di Decanter, Bernard Burtschy, caporedattore di Figaro Vin ed editore per la colonna vino di Le Figaro, Laura DePasquale, vice presidente dei Master Sommelier americani, Lingzi He, wine-writer cinese nonché Chief Educational Officer di una nuova scuola del vino a Shanghai e Michaela Morris, giudice internazionale e giornalista di vino per riviste quali Westender EAT, Taste e Quench.

Fonte: http://www.targatocn.it

Sede: Barge (CN) 12032 - Via Montebracco, 15 - Registro Imprese di CN - Rea n. 141230 - Tel. +39.0175.346407 - Fax +39.0175.343264 - P.IVA : 01875790048
Informativa privacy
Realizzato da: Leonardo Web
Domenino Giuseppe S.n.c. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento