A Genova è tutto pronto per Euroflora2018: sono migliaia i cuneesi che la visiteranno

Mancano pochi giorni all’inizio dell'attesissima 11a edizione di Euroflora, l’esposizione internazionale del fiore e della pianta ornamentale di Genova che per la prima volta nella sua storia si svolgerà nell’affascinante scenario dei Parchi di Genova Nervi.

La più importante tra le floralies europee inizia sabato 21 aprile, e sarà visitabile fino a domenica 6 maggio.

L’edizione di quest’anno si preannuncia davvero imperdibile ed è per questa ragione che si stima un afflusso giornaliero di visitatori intorno alle 15.000 persone. Numeri imponenti, che presuppongono una grande attenzione alla logistica da parte del Comune di Genova, impegnato in questi giorni nella definizione del programma per la sicurezza e la viabilità: tutta l’area dei parchi sarà raggiungibile esclusivamente con mezzi pubblici e l’accesso alla manifestazione sarà consentito solo a chi sarà già in possesso del biglietto, che è preferibile acquistare nelle prevendite online anche perché non vi sarà alcuna biglietteria all’ingresso dello spazio fieristico.


Per i cuneesi che desiderano raggiungere comodamente Genova e godersi Euroflora senza il problema del parcheggio e senza doversi occupare dell’acquisto del ticket per l’evento, Laschi Viaggi mette a disposizione tutti i giorni della manifestazione confortevoli pullman gran turismo con partenza da Cuneo, Mondovì e Fossano; durante i giorni festivi e prefestivi sono previste ulteriori partenze anche da Saluzzo, Savigliano, Bra, Borgo San Dalmazzo, Boves, Frabosa Sottana e Dronero.

“Al momento sono circa 30 i pullman programmati, con oltre un migliaio di passeggeri prenotati” afferma Andrea Laschi, titolare dell’agenzia. “Ottimi numeri grazie anche alla collaborazione con numerose agenzie viaggi presenti sul territorio cuneese, presso le quali è possibile prenotare i nostri viaggi.” Alla pagina www.laschiviaggi.it/euroflora è possibile vedere in tempo reale le disponibilità residue e conoscere i dettagli sugli itinerari.


Grazie ai pullman di Laschi Viaggi, sui quali sarà sempre a disposizione dei passeggeri un accompagnatore qualificato in grado di gestire ogni esigenza, si potrà quindi partecipare a questo grande evento, che manca dal 2011, senza pensare ad alcuna incombenza pratica, lasciandosi stupire e conquistare dagli oltre 500.000 fiori utilizzati in fiera nelle varie composizioni previste dai numerosi espositori.

Il percorso di visita è dedicato ai quattro elementi naturali: acqua, terra, aria e fuoco sono il filo conduttore degli oltre cinque chilometri di sentieri che si dipanano nei circa 86.000 metri quadrati dei parchi, affascinanti anche grazie alle moltissime specie botaniche che vi si trovano normalmente, tra le quali si citano le 250 varietà di rose del famoso roseto.

Tra le peculiarità di questa edizione anche una preziosa esposizione di bonsai, con alberi provenienti anche dal Sud-Est asiatico, diciassette progetti che esprimono le tendenze contemporanee dell’allestimento di giardini e le “Olimpiadi Verdi”, ben 240 concorsi suddivisi in concorsi di onore, concorsi estetici e concorsi tecnici, per premiare le migliori eccellenze nei settori del verde e del paesaggio.

Tutti i dettagli sull’evento si trovano sul sito www.euroflora18.it; per ulteriori informazioni sui pacchetti turistici pullman e biglietto Euroflora è possibile contattare Laschi Viaggi al numero 0171.380079 o una delle agenzie viaggi che effettuano la vendita dei servizi.

Fonte: www.targatocn.it


Sede: Barge (CN) 12032 - Via Montebracco, 15 - Registro Imprese di CN - Rea n. 141230 - Tel. +39.0175.346407 - Fax +39.0175.343264 - P.IVA : 01875790048
Informativa privacy
Realizzato da: Leonardo Web
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.