CONCERTO DI FERRAGOSTO

A distanza di 17 anni il “38° Concerto di Ferragosto Monviso Unesco” torna a Pian Muné, nell’ampio anfiteatro a monte della seggiovia che ha come sfondo il Monviso.

Come quest’anno, anche nel 2001 ferragosto cadeva di mercoledì: lo spettacolo fu un successo di pubblico e di musica a cospetto del Re di Pietra.

Il comitato organizzatore, composto dal Parco del Monviso, dall’ Unione dei Comuni Montani del Monviso e dal Comune di Paesana è al lavoro da mesi per mettere a punto lo svolgimento delle due giornate legate alla performance dell’ Orchestra “Bartolomeo Bruni – Città di Cuneo”.

L’evento, che negli anni è cresciuto di rilievo e di richiamo, anche grazie alla diretta televisiva garantita dalla Rai sul terzo canale con diffusione a livello nazionale, inizierà ufficialmente nel primo pomeriggio di martedì 14 agosto con le prove (dalle ore 14 circa) che saranno già riprese dai mezzi dell’emittente di Stato.

Un momento che è ormai molto seguito, in particolare da chi sceglie di trascorrere la giornata in quota con un minore affollamento di pubblico.

Martedì 14 è già funzionante, con diversi automezzi di Grandabus, il servizio di trasporto da Paesana a Pian Muné (costo di 5 euro per andata e ritorno, biglietti acquistabili sul posto oppure on line sul sito www.grandabus.it).

Da Pian Muné è possibile giungere al luogo del concerto con circa 1h15’ di cammino lungo una comoda strada sterrata oppure utilizzando l’impianto di risalita (10 euro andata e ritorno, 5 euro la sola salita e quindi seguire il sentiero per circa 700 metri. Anche questi biglietti possono essere acquistati on line sul sito www.pianmune.it).

Mercoledì 15 agosto tutto il traffico degli automezzi e delle biciclette sarà fermato, per esigenze tecniche e di sicurezza, a Paesana capoluogo, dove verranno allestiti parcheggi gratuiti.

A Pian Muné si salirà, dunque, solo con autobus. La strada a doppio senso di marcia consentirà un veloce servizio navetta. Saranno almeno 25 gli autobus in servizio per la giornata, con una stima di 5 corse in salita per cadauno. È pertanto opportuno arrivare con ampio anticipo al fine di giungere in tempo a Pian Muné. Sul sito www.grandabus.it è possibile scaricare l’app per acquistare il biglietto on line ed evitare code alle biglietterie che verranno allestite a Paesana.

Il servizio avrà inizio alle ore 7,00 e proseguirà fino alle 12 circa. Al pomeriggio riprenderà al termine dello spettacolo, alle 15 circa.

Nella mattinata, intorno alle 10, sono previste le prove finali e, alle 13 inizierà il concerto offerto dai 60 orchestrali del Bruni, diretti dal maestro Andrea Oddone. La diretta su Rai3 sarà condotta da Francesco Marino con la regia di Maria Baratta.

Il programma musicale che verrà eseguito in diretta televisiva dall' Orchestra Bruni durante il Concerto di Ferragosto 2018 è il seguente: l’apertura del concerto è affidata all'Inno dell'ONU di Robert Stolz, un omaggio alla Riserva della Biosfera del Monviso a cinque anni dal prestigioso riconoscimento attribuito dall’UNESCO al territorio contraddistinto dal Re di Pietra.

Il maestro Oddone guiderà quindi i suoi musicisti sulle note dell'Ouverture da "La Gazza ladra" di Gioachino Rossini, per passare al "Capriccio Italiano op. 45" e alla "Marcia Slava op. 31" di Pyotr Ilych Tchaikovskij. Concluderà la diretta televisiva una selezione di brani da "West Side Story" di Leonard Bernstein.Per il pubblico presente il concerto proseguirà con alcuni ulteriori brani.

Il Parco e l’Unione del Monviso propongono, per gli escursionisti tre diverse vie d’accesso alternative. La prima, a piedi, partirà dal Colle di Gilba (con accesso da Brossasco, parcheggio in borgata Lantermino) e, seguendo un vecchio sentiero ripulito e tracciato, giungerà a monte della seggiovia di Pian Muné. Il tempo di percorrenza è di circa 2h45 dal parcheggio.
Due itinerari per le mountain bike sono previsti da Oncino a Pian Croesio e da Paesana a Pian Muné. L’accompagnamento è curato da Discovery Monviso e sarà possibile noleggiare delle biciclette a pedalata assistita.

Il campeggio con tende, in aree delimitate e fornite di servizi igienici (su prenotazione), è possibile a Pian Muné (m. 1.500) e a Pian Pilun/Colle di Gilba (m. 1.550).

I camper potranno sostare nell’area riservata, poco a valle di Pian Muné, con accesso fino al 13 agosto e fino all’esaurimento dei posti disponibili.

Tutte le informazioni relative al Concerto sono on line sul sito www.concertodiferragosto.it e su Facebook nella sezione “eventi” della pagina del Parco del Monviso. Su Instagram è attivo il profilo @concertodiferragosto.



Il “38° Concerto di Ferragosto Monviso Unesco” è realizzato con il patrocinio e la sponsorizzazione della Regione Piemonte, della Camera di Commercio di Cuneo, della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e dell’ATL del Cuneese.



*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***
Martedì 14 al Colle di Gilba il Parco propone “Una Notte con gli Astrofili e il Cielo del Monviso”.

Il Parco del Monviso propone come evento collaterale e tappa di avvicinamento al “38°Concerto di Ferragosto Monviso Unesco”, una Serata di osservazioni astronomiche a “Pian Pilun”.

L’evento sarà svolto con la partecipazione di varie Associazioni Astrofile della Provincia di Cuneo e di Torino. Saranno a disposizione almeno 10 astrofili con i loro telescopi e le loro attrezzature d’osservazione.
In collaborazione con l'Associazione Girba Viva la serata verrà preceduta da una polentata (polenta e salciccia al costo di 10 euro) e sarà possibile campeggiare liberamente nell'area riservata.
Il trasporto delle tende, previa prenotazione, sarà fatto gratuitamente con i mezzi dell'Associazione. Le macchine dovranno parcheggiare in borgata Lantermino, con accesso da Brossasco (Valle Varaita).

Gli ultimi 2,5 chilometri si fanno a piedi su una comoda strada sterrata. E' opportuno dotarsi di torcia elettrica e un abbigliamento adeguato per media montagna (m. 1550 circa) per la notturna.

Le osservazioni avranno inizio alle 21.30, quando scenderanno le luci del tramonto sul cielo del Monviso.

Fonte: www.cuneoholiday.com

Sede: Barge (CN) 12032 - Via Montebracco, 15 - Registro Imprese di CN - Rea n. 141230 - Tel. +39.0175.346407 - Fax +39.0175.343264 - P.IVA : 01875790048
Informativa privacy
Realizzato da: Leonardo Web
Domenino Giuseppe S.n.c. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento