Festival della Montagna

È la follia il tema dell'edizione 2016 il Cuneo Montagna Festival, che dal
24 al 30 novembre porterà i territori montani a Cuneo con oltre trenta
eventi tra cultura, cinema, musica, economia, politica, impegno sui
territori per ridare loro vitalità e coesione. 


Cuneo Montagna Festival 2016 parte giovedì 24 novembre con l'inaugurazione in municipio alle 17, alla quale sarà presente il grande alpinista Simone Moro, che alle 21 al PalaBreBanca racconterà i suoi Ottomila d'inverno.
Poi
l'alleanza tra città e montagna fondamentale per i giovani grazie al
Progetto Movimenti della Fondazione CRC, il convegno di sabato mattina
sui nuovi modelli di servizi alla collettività, le Pro Loco delle vallate e le loro eccellenze in mostra domenica 27,
il Maciste Alpino risonorizzato, l'incontro di lunedì 28 sul ciclo
dell'acqua per le scuole, la necessità di formazione in e per la montagna con le Università piemontesi in dialogo, le Terre Alte che accolgono migranti e generano coesione, il concerto martedì 29 del CoroMoro (tutti migranti africani che cantano in piemontese!), il convegno su Occitano e lingue madri mercoledì. 


Sabato 26 novembre, dalle ore 14.00, sarà possibile vivere l'emozione di un volo vincolato in mongolfiera in Cuneo Città
(Piazza Galimberti). Il volo è offerto da A.T.L. del Cuneese, con il
supporto promozionale di Cuneo Neve che sarà presente per offrire agli
interessati particolari offerte per skipass 2x1 nelle stazioni
sciistiche aderenti a Cuneo Neve. Per il volo vincolato, non è prevista
prenotazione.


Mercoledì 30 l'A.T.L del Cuneese, in collaborazione con Cuneo Neve, presenterà alla stampa le novità della stagione sciistica 2016/2017. 

Per consultare il programma completo clicca qui! 

Naturalmente, lo sport al Cuneo Montagna Festival, con i suoi grandi protagonisti. Simone
Moro poi lo sci ripido di Garnero e Fiorito, gli ultratrail di Olmo e
Gallo, le tre atlete Anna Torretta, Katia Tomatis, Katia Beltrando, il
cicloalpinismo di Bobo Santi, lo "Snow Leopard" di Cala Cimenti.


Info: www.festivaldellamontagna.it 

Fonte: www.cuneoholiday.com






















Sede: Barge (CN) 12032 - Via Montebracco, 15 - Registro Imprese di CN - Rea n. 141230 - Tel. +39.0175.346407 - Fax +39.0175.343264 - P.IVA : 01875790048
Informativa privacy
Realizzato da: Leonardo Web
Domenino Giuseppe S.n.c. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento