Fruttinfiore e il Salone delle Tecnologie Applicate all'Ortofrutticoltura di Lagnasco

Fruttinfiore è una fiera nazionale che va ben oltre la semplice sagra. Per realizzare questo ambizioso obiettivo gli organizzatori hanno dato vita allo STAO, il Salone delle Tecnologie Applicate all’Ortofrutticoltura

Fruttinfiore è una fiera nazionale che va ben oltre la semplice sagra. Per realizzare questo ambizioso obiettivo gli organizzatori hanno dato vita allo STAO, il Salone delle Tecnologie Applicate all’Ortofrutticoltura: aziende nazionali ed estere proporranno il meglio della strumentazione tecnologica in ambito frutticolo con prodotti competitivi e all'avanguardia. Non mancheranno, inoltre, incontri e convegni per approfondimenti. L'obiettivo è quello di rafforzare il raccordo tra i vari segmenti della filiera, attraverso l'incontro dei maggiori rappresentanti del settore, senza dimenticare il consumatore finale. L'appuntamento per gli addetti ai lavori (e non solo) è dunque nel piazzale della sede dell'Asprofrut, a partire dalle ore 14,00 di venerdì 8 aprile con ingresso libero e gratuito (sabato e domenica dalle ore 9,00 alle 20,00).

L'inaugurazione della XIV edizione è prevista venerdì 8 aprile alle ore 17,00 proprio nel Piazzale Asprofrut.

Fruttinfiore è anche l’occasione per far conoscere il territorio e le sue eccellenze nel campo ortofrutticolo e dell’enogastronomia. Anche per la quattordicesima edizione troveranno quindi spazio, in Piazza Umberto I, gli stand istituzionali che ospiteranno gli ospiti provenienti anche da altre regioni, ma soprattutto i Consorzi di Tutela dei prodotti agricoli della Provincia di Cuneo. Un momento di incontro tra realtà diverse, ma vicine per la volontà di valorizzare i prodotti del territorio. L'area degli ospiti sarà aperta venerdì dalle ore 16,00 alle 19,00, sabato dalle ore 10,00 alle 23,00 e domenica dalle ore 9,00 alle 20,00.

Partendo dal mercatino di via Roma e via Tapparelli, fino all’area delle Eccellenze di Fruttintavola, Fruttinfiore diventa la vetrina del gusto. Gli espositori propongono prodotti legati alla frutta ed alle eccellenze enogastronomiche ed artigianali della Provincia di Cuneo (venerdì dalle ore 14,00 alle 20,00, sabato dalle ore 9,00 alle 23,00 e domenica dalle ore 9,00 alle 20,00).

La novità dell’edizione 2016 è rappresentata dal “Villaggio dell’Editoria”, allestito in Via Tapparelli, che raccoglierà numerosi editori del territorio che proporranno le loro produzioni letterarie dedicate in modo particolare al territorio, all’ambiente ed alla frutticoltura.

Piazza Umberto I si riconferma, quindi, la Piazza dei Sapori e per questa edizione accoglie una grande novità: l’area di Fruttinpiazza, allestita in un’apposita struttura in Piazza Umberto I, ospiterà un fitto calendario di venti lungo i giorni della manifestazione. Si susseguiranno spettacoli musicali, presentazione di libri e laboratori. Nella giornata di domenica inoltre, a cura di “The Cheese Storyteller”, tre appuntamenti con le “esperienze sensoriali”: il pubblico sarà guidato alla scoperta delle piccole grandi produzioni del territorio tra assaggi e piacevoli chiacchierate con i produttori ed esperti di analisi sensoriale che ne sveleranno i segreti.

Tutto questo renderà ancora più appetitoso immergersi nel percorso gastronomico dedicato alla frutta e alle sue tradizioni.

Lagnasco, la capitale della frutticoltura piemontese, accoglie un connubio perfetto per valorizzare il prodotto sotto tutti gli aspetti: economico, culturale e territoriale. Si preannunciano quindi tre giorni di intensi appuntamenti tra operatori agricoli e industriali. Un’occasione di aggiornamento e confronto per garantire lo sviluppo dell’economia agroalimentare.

Info: Flyeventi - Tel: +39 0172 474003 - commerciale@gruppofly.com - www.gruppofly.com

Fonte: www.targatocn.it

Sede: Barge (CN) 12032 - Via Montebracco, 15 - Registro Imprese di CN - Rea n. 141230 - Tel. +39.0175.346407 - Fax +39.0175.343264 - P.IVA : 01875790048
Informativa privacy
Realizzato da: Leonardo Web
Domenino Giuseppe S.n.c. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento