Limone Piemonte è pronta ad accogliere il Concerto di Ferragosto: "Momento di condivisione e promozione con le Alpi protagoniste"

Grazie allo spettacolo artistico e musicale di altissimo livello proposto dall’Orchestra Bartolomeo Bruni della Città di Cuneo e dall’ambiente naturale incontaminato che ne fa da scenario, l’evento riscuote ogni anno un grande interesse nazionale

Ormai da mesi la cabina di regia del Concerto di Ferragosto sta lavorando attivamente per l’organizzazione della 39esima edizione dell'evento, tradizionale appuntamento musicale che quest’anno si svolgerà in località Prati di San Lorenzo a Limonetto, nel Comune di Limone Piemonte.

Grazie allo spettacolo artistico e musicale di altissimo livello proposto dall’Orchestra Bartolomeo Bruni della Città di Cuneo e dall’ambiente naturale incontaminato che ne fa da scenario, l’evento riscuote ogni anno un grande interesse nazionale.

Ma il Concerto godrà quest’anno anche di una valenza transfrontaliera: “Per il Concerto di Ferragosto saremo – confermano il sindaco di Limone Piemonte Massimo Riberi e il presidente dell’ATL del Cuneese, Mauro Bernardi – sul confine con la vicina Francia, all’imbocco della Via del Sale, ribattezzata da noi cuneesi e dai compagni francesi la “strada dell’amicizia”.

Il Concerto sarà un momento di condivisione e di promozione importante che vedrà ancora una volta protagoniste le nostre Alpi. La sinergia tra gli attori del territorio risulta fondamentale per la buona riuscita del Concerto e di tutti quei numerosi appuntamenti di richiamo turistico che animano le nostre stagioni".

“Da 39 anni ormai il Concerto di Ferragosto è uno degli appuntamenti più suggestivi dell’estate e una grande occasione di promozione del nostro territorio - sottolinea il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio -. Un evento spettacolare, dove la forza della musica classica viene amplificata dal palcoscenico mozzafiato delle nostre vette alpine.

E dove, proprio come in una grande orchestra, tutto prende forma grazie a un enorme lavoro di squadra, che unisce istituzioni pubbliche e private in stretta e preziosa sinergia con la RAI, che porta l’emozione del concerto di Ferragosto e la bellezza delle montagne cuneesi nella casa di tutti gli italiani”.

L’evento sarà infatti trasmesso in diretta nazionale TV su RAI 3 e RAI Sat dalle ore 12.55 di giovedì 15 agosto.

Le prove generali del concerto, mercoledì 14 agosto, libere a tutti, inizieranno intorno alle 14/14,30 e dureranno circa 3 ore. “Il Concerto di Ferragosto è una grande opportunità di valorizzazione del nostro territorio - dichiara il presidente della Provincia di Cuneo, Federico Borgna –. La diretta Rai porta ogni anno le nostre montagne nelle case di migliaia di persone e l’edizione di quest’anno, ospitata in un anfiteatro naturale molto bello e facilmente raggiungibile dalla Francia, può spiccare il volo e diventare anche vetrina internazionale.

Quando musica, divertimento e splendidi paesaggi si uniscono il risultato non può che essere straordinario”.

Importante l’impegno del territorio per la buona riuscita dell’evento: Regione Piemonte, Provincia di Cuneo, Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Camera di Commercio e ATL del Cuneese collaborano in sinergia con gli enti organizzatori per la buona riuscita dell’evento sulla base del protocollo d’intesa siglato nel 2018, volto alla valorizzazione e alla promozione del Concerto.

In particolare, gli enti si impegnano, presso il grande pubblico degli amanti della musica classica e degli appassionati della montagna, alla diffusione della conoscenza delle risorse ambientali, paesaggistiche, storiche, artistiche della montagna cuneese, sostenendo lo sviluppo turistico del territorio alpino attraverso il Concerto stesso, così come conferma il presidente della Fondazione CRC, Giandomenico Genta: “Il Concerto di Ferragosto è un appuntamento che si rinnova e cresce ogni anno e, anche grazie alla diretta televisiva garantita dalla RAI, rappresenta un’occasione unica per far conoscere le tradizioni, la bellezza, la ricchezza enogastronomica, artistica e culturale delle nostre montagne. Il sostegno della Fondazione CRC, già confermato anche per il prossimo triennio, è parte di una strategia più ampia che stiamo realizzando, in collaborazione con tutti gli attori della provincia di Cuneo, per promuovere il nostro territorio nei circuiti turistici nazionali e internazionali. Una leva strategica per garantire uno sviluppo sostenibile e duraturo alle nostre comunità”.

I sostenitori dell’evento supporteranno dunque anche l’edizione 2019 del concerto, nell’ottica di un evento artistico fruibile e sostenibile.

“Anche quest’anno si rinnova il tradizionale appuntamento con il concerto di Ferragosto e la Camera di commercio di Cuneo ne è, da sempre, tra i principali sostenitori. - commenta il suo presidente, Ferruccio Dardanello - Questo connubio perfetto tra musica classica e scenario alpino è ospitato nel pittoresco paesaggio della Val Vermenagna, che si prepara ad accogliere il pubblico con un programma coinvolgente.

La novità di questa edizione è la sostenibilità ambientale, altro tema che vede l’Ente camerale impegnato con diverse progettualità per rendere gli eventi pubblici eco-compatibili, messaggio questo particolarmente importante, soprattutto quando l’ambiente che ci circonda è la natura delle nostre splendide montagne”.

Con l’ambizione di veder qualificato il Concerto di Ferragosto come un evento “green”, il Comune di Limone Piemonte ha siglato quest’anno anche un’importante sinergia con Trenitalia: “Evitare traffico, stress da ricerca di parcheggio e costi, con tempi sicuramente vantaggiosi e mobilità green. Sono questi i plus – spiega Marco Della Monica, Direttore regionale Piemonte di Trenitalia – per chi sceglie il collegamento integrato treno e navetta per raggiungere l’area del concerto. Sono molteplici le soluzioni giornaliere da e per Liguria e Piemonte proposte da Trenitalia che consentono di raggiungere Limone lasciando a casa l’auto. Impegnato nella sostenibilità del sistema di trasporto del Paese, il Gruppo FS Italiane ha tra i suoi obiettivi invogliare sempre più persone ad utilizzare i sistemi di trasporto integrati e collettivi rispetto ai mezzi privati”.

Fonte: www.targatocn.it

Sede: Barge (CN) 12032 - Via Montebracco, 15 - Registro Imprese di CN - Rea n. 141230 - Tel. +39.0175.346407 - Fax +39.0175.343264 - P.IVA : 01875790048
Informativa privacy
Realizzato da: Leonardo Web
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.