Partenza in quarta per la due giorni di "Grandi Langhe": oltre 500 gli operatori accreditati al Palazzo Mostre di Alba

Presenze oltre ogni più rosea aspettativa della vigilia all'esordio della speciale anteprima internazionale promossa dal Consorzio Barolo Barbaresco

Partenza col botto per la prima giornata di "Grandi Langhe", la rassegna che vede oltre duecento produttori del territorio presentare le nuove attesissime annate di Barolo (2015), Barbaresco (2016), Roero (2016) e delle varie Doc Langhe a un pubblico di operatori specializzati e giornalisti provenienti da più di 20 nazioni.

Andata in scena al Palazzo Mostre e Congressi di Alba – la sede unica scelta dal Consorzio Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani insieme al Consorzio Tutela Roero per questa 4ª edizione della loro speciale anteprima – la prima giornata della manifestazione ha fatto registrare la bellezza di oltre 500 visitatori accreditati, con una forte presenza di operatori provenienti dal continente asiatico: Cina, Giappone e Taiwan su tutti.

Un numero decisamente importante e che proietta il bilancio finale dell’evento ben oltre i 600 ospiti previsti alla vigilia.

Domani si replica con la seconda e ultima giornata, dopodiché si tireranno le somme anche con riguardo a una formula profondamente rinnovata a partire dalla scelta delle date, quest’anno anticipate rispetto alle principali fiere europee del settore.

Fonte: www.targatocn.it

Sede: Barge (CN) 12032 - Via Montebracco, 15 - Registro Imprese di CN - Rea n. 141230 - Tel. +39.0175.346407 - Fax +39.0175.343264 - P.IVA : 01875790048
Informativa privacy
Realizzato da: Leonardo Web
Domenino Giuseppe S.n.c. utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.

Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento