Santo Stefano Roero: fervono i preparativi per la 4ª Festa Tartufo Bianco d’Alba

Appuntamento per sabato 30 novembre per la festa organizzata dal Comune in collaborazione con l’Associazione Tartufai Rocche del Roero e l’Ecomuseo Rocche del Roero di Montà

Il Tartufo bianco d’Alba delle Rocche del Roero è apprezzato per le caratteristiche uniche che le sabbiose colline del Roero gli conferiscono: tondo e liscio, colore ocra, profumo intenso ed elegante. Un vero e proprio “cru” del Tartufo Bianco d’Alba. Protetto nel suo habitat e garantito dai trifolau dell’Associazione Tartufai Rocche del Roero. Coccolato dall’Ecomuseo Rocche del Roero.
 Come per i grandi vini, i cambiamenti climatici in atto obbligano a ripensare anche al tartufo.

In una stagione tartuficola che ritarda e si allunga, il “tartufo di dicembre” si impone non più soltanto per l’eccellente qualità, ma anche per la quantità. Mentre il “tartufo di gennaio” è poesia di Madre Terra: “l’ultimo dell’annata, il primo dell’anno”.
 Queste le ragioni alla base del momento di Festa organizzato dal Comune di Santo Stefano Roero attorno al Tartufo e alle Tartufaie delle Rocche del Roero.
 La manifestazione si è qualificata negli anni per i suoi contenuti culturali, naturalistici e di territorio. 
E’ stata di stimolo alla tutela delle tartufaie (anche con la creazione di tartufaie comunali), alla nascita dell’”Associazione tartufai delle Rocche del Roero”, alla firma della “Carta di Santo Stefano Roero” per motivare chef, ristoratori e operatori del settore del Roero ad accompagnare il “Tartufo bianco d’Alba Rocche del Roero” con la narrazione del suggestivo paesaggio delle rocche e con le notizie che arrivano dai documenti storici e dalla cultura popolare.


L’edizione 2019, in programma sabato 30 novembre, oltre a dare continuità ai messaggi lanciati nelle precedenti edizioni, si propone come obiettivi e contenuti specifici un convegno scientifico sul rapporto tra tartufo e cambiamenti climatici. 
Momento centrale della manifestazione sarà l’omaggio dei più pregiati esemplari di Tartufo bianco d’Alba delle Rocche del Roero a GERRY SCOTTI.


PROGRAMMA:

SABATO 30 NOVEMBRE 2019 
Ore 11.00

Rocca Canàj 
Inaugurazione Tartufaia comunale “Canàj”
“Attesa d’oro” e Roero docg omaggio dello chef Michelangelo Mammoliti, Ristorante La Madernassa, due stelle Michelin 2020 al Tartufo bianco d’Alba Rocche del Roero in collaborazione con l’Associazione Tartufai Rocche del Roero)
 


Ore 15.00-18.00 / Chiesa San Bernardino – Sagrato
 Mercatino del Tartufo Bianco d’Alba Rocche del Roero (a cura dell’Associazione Tartufai Rocche del Roero)


Ore 16.00 / Chiesa San Bernardino 
Convegno scientifico su cambiamenti climatici e tartufo “PROSPETTIVE ECOLOGICHE DELLE TARTUFAIE NATURALI NELL’EPOCA DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO. Il CASO DEL ROERO”


Interventi: Baldassarre Molino (“Contributo storico alla conoscenza della meteorologia del Roero”) – Mario Aprile (“Tartufi e cambiamenti climatici: l’evidenza esperienziale”) – Carlo Jacomini e Carmine Siniscalco (“I funghi ipogei nel quadro della variabilità climatica”) – Enrico Rivella (“Variazioni climatiche in Piemonte e ricadute sugli habitat vocati per il Tartufo bianco nell’ambito dell'area protetta europea Boschi e rocche del Roero”) – Fabio Petrella e Enrico Quaglino (“Esperienza decennale di monitoraggio pedoclimatico su quattro tartufaie di Tuber Magnatum in Piemonte”)



Ore 18.30 / Palarocche


Inaugurazione mostra “Montà e il Tartufo bianco d’Alba: una questione privata” (a cura dell’Ecomuseo Rocche del Roero)

Consegna “Tartufo Bianco d’Alba Rocche del Roero” a 
GERRY SCOTTI
 (a cura di TartufingrosAlba).


Omaggio ai trifolau delle Rocche del Roero
(a cura dell’Amministrazione Comunale di Santo Stefano Roero)


Aperitivo al tartufo, Roero Arneis docg 2018” con focaccia e crostini di pane al tartufo
 


Ore 20.00 / Canale “Leon d’Oro Secolare”
 Capperi che tartufo!
Cena in onore del “Tartufo Bianco d’Alba Rocche del Roero” e degli ospiti di Pantelleria

Per informazioni 0173-979296

Fonte: www.targatocn.it

Sede: Barge (CN) 12032 - Via Montebracco, 15 - Registro Imprese di CN - Rea n. 141230 - Tel. +39.0175.346407 - Fax +39.0175.343264 - P.IVA : 01875790048
Informativa privacy
Realizzato da: Leonardo Web
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.